COMUNE

Marsala, l’aumento Tari: attacca l’opposizione

di

MARSALA. L'aumento della Tari dell'8 per cento, votato venerdì dal Consiglio comunale, o meglio dalla maggioranza, ha scatenato una autentica ondata di proteste ed accuse dirette all'Amministrazione Di Girolamo e ai gruppi consiliari che lo sostengono.

Agli attacchi lanciati all'indomani del voto dalla minoranza, dal portavoce del M5S Aldo Rodriquez e dai tre consiglieri di maggioranza Arturo Galfano, Letizia Arcara e Oreste Alagna che hanno lasciato l'aula per non votare l'aumento della Tari, si aggiunge ora anche la voce del Movimento "Orgoglio Marsalese", presieduto dall'ex consigliere comunale di Forza Italia Giuseppe Carnese.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook