GIP

Denunciati per usura, chiesta archiviazione per i vertici dell'Mps

di

TRAPANI. Non hanno più pagato le rate di un mutuo per 820 mila euro che avevano acceso presso la Banca Antonveneta, poi incorporata dal Monte dei Paschi di Siena, e hanno denunciato i vertici locali di questo secondo Istituto per usura. Sono due imprenditori che, dopo avere pagato quattro rate del mutuo che era stato loro concesso a fronte di un’ipoteca su un bene immobile, hanno contestato le successive richieste di denaro arrivate dal Monte dei Paschi di Siena, sostenendo, appunto, che erano stati applicati tassi da usura.

Mentre la procedura in sede civile è andata avanti, ed i due imprenditori hanno subìto il pignoramento del bene su cui era stata accesa l’ipoteca, dalla loro denuncia è scaturito un procedimento penale a carico dei funzionari di banca Salvatore Ribera, Giuseppe Savona, Carmelo Fodale e Lucia Benenati condotto dal procuratore aggiunto Ambrogio Cartosio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X