DOPO L'INCIDENTE

Valderice, i medici salvano la gamba al minore

di

VALDERICE. Le sue condizioni permangono gravi, ma l’intervento chirurgico per salvargli la gamba tranciata dalla motozappa è riuscito. Adesso Gianvito L. di 16 anni, residente a Valderice, è ricoverato, con riserva sulla vita, nel reparto di rianimazione dell’ospedale Sant’Antonio Abate dove è stato eseguita l’operazione per l’applicazione di una bypass dei vasi che gli ha scongiurato l’amputazione. Dopo essere finita sotto le lame del trattore, la gamba era attaccata soltanto da muscoli e pelle.

Ad eseguire l’intervento, l’equipe medica, diretta dal chirurgo vascolare Rocco Pizzirusso giunto da Marsala dove è in servizio all’ospedale Borsellino. L’incidente si è verificato, lo scorso sabato pomeriggio, in contrada Chiesanuova, nel territorio di Valderice.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X