LAVORO

Parcheggi a Trapani, impiegati senza stipendio da mesi

di

TRAPANI. Niente stipendi per gli operatori della Mazal Global Solutions, l’ex Aipa, la società che gestisce i parcheggi a pagamento a Trapani. A lanciare l’allarme è Enzo Abbruscato, consigliere comunale del Partito democratico, il quale evidenzia come gli siano giunte “notizie poco rassicuranti sulla società – afferma Abbruscato in una interrogazione-, sia dal punto di vista finanziario che operativo».

«In conseguenza di un indagine in corso, i Custodi Giudiziari hanno presentato -scrive Abbruscato- il nuovo amministratore nominato dalla Procura della Repubblica di Milano”, dove ha sede la società. «Questi, ha chiesto il dissequestro -scrive il consigliere- dei conti correnti dell’azienda per procedere al pagamento dei Comuni e dei lavoratori per cui, da diversi mesi, i 45 lavoratori impegnati nel nostro territorio aspettano parte di retribuzioni del 2015 ed alcune mensilità dell’anno in corso».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook