SERIE D

Marsala, come complicarsi la vita e sperare negli altri

di
Calcio, marsala, serie D, Trapani, Sport
Rosario Pergolizzi (2006/2007)

MARSALA. Si “inguaia” il Marsala di Pergolizzi e Catalano raggiunto quasi allo scadere sul’1-1 in casa dal Rende. Non riesce a far punti (anzi crolla per 5-1 in trasferta sotto i colpi di una scatenata Frattese) la Leonfortese; mentre viene fermato in casa sull’1-1 l’Agropoli dal Due Torri ed infine non gioca avendo osservato il turno di riposo previsto dal calendario il Noto, che viene raggiunto a quota 40 dal Marsala.

Un turno, la penultima di ritorno della serie D, che ha visto sorridere in coda una sola siciliana, il Città di Scordia, che, con una impennata, è quasi… resuscitata abbandonando l’ultima scomoda poltrona e portandosi a due sole lunghezze dal Gelbison, insidiando in buona sostanza ai lucani (sconfitti dal canto loro per 2-1 a Reggio Calabria) l’ultimo posto utile per non retrocedere direttamente e affidarsi quanto meno alla lotteria dei play-out.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook