SANITA'

Cardiologia ad Alcamo, timori per la chiusura

di

ALCAMO. "L'Unità operativa semplice di Cardiologia del presidio ospedaliero di Alcamo non è stata chiusa, né sarà soppressa". Parola dell'Asp di Trapani. In prima mattinata, l'allarme si era propagato tramite i social network, facendosene portavoce il movimento civico "La tua città" dei candidati alle elezioni comunali Alessandro Calvaruso e Marianna Vario. Nel primo pomeriggio, però, è arrivata la smentita o, comunque, precisazione, da parte della direzione sanitaria dell'Asp di Trapani.

Un comunicato del movimento "La tua città", infatti, aveva annunciato "l'imminente chiusura dell'unità operativa di Cardiologia dell'ospedale "San Vito e Santo Spirito" di Alcamo". In ospedale, da indiscrezioni erano giunte conferme circa la veridicità del comunicato. Senonché, dopo qualche ora, è arrivata la replica dell'Azienda sanitaria provinciale, che smentisce. "E' una notizia destituita di fondamento", ha infatti risposto da Trapani la direzione sanitaria. L'Asp ha pur confermato che, "come già avvenuto altre volte, nei prossimi giorni si renderà necessario trasferire un cardiologo da Alcamo all'ospedale di Pantelleria, ma la Cardiologia nel nosocomio alcamese - ha concluso - rimarrà operativa".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X