TRIBUNALE

Droga a Marsala, via al processo per 17 imputati

MARSALA. E' approdato al dibattimento, davanti al giudice monocratico Lorenzo Chiaramonte, un procedimento che per "fatti di droga" vede imputate 17 persone, in gran parte marsalesi. L'accusa, per molti di loro, è detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Alcuni, invece, sono accusati di favoreggiamento ai presunti spacciatori. Parecchi, tra gli imputati, i nomi già noti alle cronache.

Alla sbarra sono, infatti, Gisella Angileri, Giusy Emanuela Angileri, Salvatore Giorgio Buffa, Diana Romina Buffa, Giuseppe De Marco, Salvatore Ciaramida, Giovanni Piero Casano, Daniele Marino, Giacomo Catalano, Ignazio Monti, Vincenzo Gerardi, Marcella Pizzo, Marianna Marino, Nicolò Titone, Alessia Angileri e i palermitani Daniele Testagrossa e Giuseppe Tinnirello. Un altro marsalese coinvolto nel procedimento, Alfredo Energico, difeso dall'avvocato Francesca Frusteri, non fu rinviato a giudizio in quanto già giudicato per gli stessi fatti. Tra i legali impegnati nella difesa dei 17 imputati, oltre a Francesca Frusteri, anche gli avvocati Gabriele Pellegrino, Giacomo Frazzitta e Duilio Piccione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook