AMMINISTRAZIONE

Trapani, lavori eseguiti male? La giunta interpella il Tribunale

di

TRAPANI. Un accertamento tecnico preventivo per stabilire la natura dei difetti nei lavori di riqualificazione di piazza Martiri d’Ungheria. E’ quanto la Giunta municipale ha richiesto al presidente del Tribunale, il quale, a sua volta, in questi giorni, ha indicato il Ctu incaricato di svolgere l’attività ispettiva per le finalità deliberate dalla stessa Giunta e riguardanti piazza Martiri d’Ungheria, interessata dai lavori di riqualificazione quattro anni addietro e per una spesa di circa un milione di euro. Una volta che il Ctu avrà portato a termine il suo lavoro, quindi, in base al responso, l’amministrazione comunale potrà valutare come e se agire.

Diversi i punti sul quale il professionista sarà chiamato a chiarire gli aspetti. Dalla progettazione, all’esecuzione dei lavori, fino ai materiali utilizzati per la riqualificazione della piazza. Interventi, peraltro, richiesti dalla Procura della Repubblica dopo i tre incidenti mortali che si erano verificati, circa cinque anni addietro, in poco tempo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X