IN VIA TONIOLO

Mazara del Vallo, pregiudicato trovato morto con la testa fracassata

MAZARA DEL VALLO. Un pregiudicato con precedenti per spaccio di stupefacenti, Pasquale Mineo, di 53 anni, è stato ucciso a Mazara del Vallo. Il cadavere dell'uomo che lavorava come Lsu al Comune è stato scoperto nello scantinato di un edificio in via Toniolo, in pieno centro, con la testa fracassata. La vittima indossava ancora il pigiama. Sono in corso indagini dei carabinieri.

IN AGGIORNAMENTO

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook