SERIE B

Trapani, ad Avellino un esame con i cerotti

di

TRAPANI. Il Trapani rischia di pagare caro, in termini di infortuni, il successo casalingo contro l'Ascoli. Per la gara esterna di stasera, valevole come trentasettesima giornata del campionato di Serie B e in programma allo Stadio «Partenio-Lombardi» di Avellino, infatti, il tecnico Serse Cosmi dovrà fare a meno dell'«eroe» di quel successo, il centrocampista Luca Nizzetto (oltre a fare una partita straordinaria sul piano della qualità ha anche «griffato» il gol della vittoria per 4-3), che è stato fermato da un problema al flessore e che, quindi, non è stato convocato al pari del fantasista Igor Coronado che, per una infiammazione, aveva dovuto saltare il confronto con l'Ascoli.

«A prescindere da chi andrà in campo - ha affermato Cosmi nella conferenza stampa della vigilia del confronto con gli irpini - affronteremo l'Avellino consapevoli della nostra qualità, ma con un atteggiamento di grandissimo, vero, rispetto nei confronti degli avversari, che, ne sono convinto, è uno dei motivi principali della nostra escalation».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X