L'INIZIATIVA

Libertylines per le scuole, parte il progetto "professione navigare"

di

TRAPANI. Promuovere cultura ed una identità marittima tra i giovani della nostra terra per offrire agli studenti trapanesi gli strumenti e le conoscenze necessarie al fine di sviluppare le competenze pratiche ed esperenziali finalizzaate all’inserimento lavorativo.

Sono questi gli obiettivi del progetto denominato “Professione Navigare” lanciato da Libertylines in collaborazione con il Provveditorato agli studi della provincia di Trapani e con l’Istituto Tecnico –economico- tecnologico “Leonardo Da Vinci” di Milazzo. Una iniziativa rivolta ai giovani per offrire loro una volta ultimati gli studi uno sbocco occupazionale.  Al progetto parteciperanno in totale 75 studenti delle IV e V classi degli istituti individuati.

Le finalità sono quelle di dare ai giovani, ormai prossimi al diploma, la possibilità di poter acquisire esperienza diretta sul campo, introdurli in un ambiente lavorativo perfettamente corrispondente agli studi effettuati e, chiaramente, stringere rapporti tra la scuola e l’azienda in un quadro di reciproche convenienze e sensibilità.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook