ECCELLENZA

Il Mazara vuole chiudere vincendo

MAZARA DEL VALLO. Ultima di campionato. Mazara vuole chiudere davanti al suo pubblico con un vittoria per pregustare anche la sfida di mercoledì 27 aprile in quel di Firenze per la finale di Coppa Italia contro Unione San Remo, sfida che vale la D. Oggi vale invece la permanenza in Eccellenza per Raffadali, ospite del "Nino Vaccara", Mazara ormai è salvo più per demeriti degli altri che per meriti propri. Ma questo è il calcio ed il dado è tratto.

La squadra di Tommaso Napoli oggi avrà da sudare per superare un avversario che rischia la retrocessione diretta o, ben che vada, dovrà disputare i play out. «Ma l'importante - dice il tecnico Napoli - è essere concentrati su questa partita e dare un addio a questo campionato nel migliore dei modi". E' probabile che Napoli manderà in campo la migliore formazione, forse quella che sarà in campo anche per la finale di Coppa Italia per meglio collaudare i meccanismi ma potrebbe optare, come appare più probabile, per dei cambi in difesa e a centrocampo. Al termine della partita è prevista la premiazione di tutti i giocatori con una medagli ricordo della Lega per avere vinto la Coppa Italia Sicilia contro Acireale.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook