IL CASO

Morte di Daniel, l' avvocato si oppone all' archiviazione

di

TRAPANI. «Se vi sono dei colpevoli e vanno puniti. Soltanto così papà Gaetano e mamma Bice potranno avere giustizia per la perdita del loro figlioletto». Lo ha detto l' avvocato Giuseppina Montericcio nel corso dell' udienza che si è svolta, mercoledì, davanti al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Trapani, Caterina Brignone.

Illegale che assiste i genitori del piccolo Daniel Cesanello- si è opposta alla richiesta di archiviazione, avanzata dal pubblico ministero Rossana Penna, nei confronti dei quattro medici iscritti nel registro degli indagati, per il reato di omicidio colposo, in seguito alla morte del bambino di 23 mesi avvenuta un anno fa. Si tratta di Marianna Mulè; Marcello Palmeri; Salvatore Daidone e Maria Rita Cucchiara.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X