L'ORDINANZA

Erice, prende il via la campagna antincendio

di

ERICE. Riparte la campagna di prevenzione incendi rivolta ai privati ed Enti pubblici per il rispetto dell'ordinanza adottata dal sindaco di Erice Giacomo Tranchida in materia antincendio, circa l'obbligo di realizzazione di idonee fasce parafuoco, pulitura dei cigli stradali, pulitura di terreni incolti ed a rischio incendio. Obiettivo, scongiurare il verificarsi di roghi che negli anni hanno devastato il patrimonio boschivo, arrecando notevoli danni all’ambiente.

Enti ed amministrazioni pubbliche, nonché i proprietari dei lotti di terreno prospicienti tutte le vie di comunicazione, tenuto conto dell'approssimarsi della stagione estiva, devono, pertanto, adottare - entro il 30 aprile - tutti gli accorgimenti necessari a prevenire l'innesco di incendi, la cui propagazione arrecherebbe grave danno al patrimonio boschivo, pregiudizio alla sicurezza e tutela dei beni privati, nonché pericoli e per la pubblica incolumità.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X