BASKET

Trapani, che pasticcio con Rieti

TRAPANI. Tradita dai suoi due americani, alla fine d'una partita insulsa, Trapani ha ceduto in casa contro Rieti, vanificando i benefici ottenuti col successo a Roma. Difficile leggere una partita così: i granata avrebbero dovuto azzannarla, invece è stata Rieti a dimostrare d'avere più fame, ed alla fine è stata meritatamente premiata.
Il match si è risolto negli ultimi secondi: Trapani, raccolto il +4 (71-67) con due liberi di Viglianisi al 36', sembrava avere finalmente il pallino in mano, invece Rieti era capace di riprendersi e sorpassare con una tripla stellare di Parente (71-72).

Trapani rimetteva la testa avanti al 38' con due liberi di Mays (73-72), poi prendeva canestro e Mays perdeva palla. Si è così entrati nell'ultimo minuto di gioco sul 73-74: errore di Rieti, errore di Ganeto da tre punti, rimbalzo offensivo di Renzi e fallo sul pivot a 7". Renzi, inusualmente, mette sul ferro i due tiri, e sul rimbalzo ospite la partita si spegne. Dispiace per Renzi (21 punti e 13 rimbalzi), il migliore in campo con Ganeto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook