L'ORDINANZA

Erice, al via la messa in sicurezza dei sentieri

di

ERICE. I sentieri dei boschi di Erice saranno sistemati e messi in sicurezza. Lo ha disposto con propria ordinanza il sindaco Giacomo Tranchida, che punta al recupero del percorso che costeggia le millenarie mura del borgo medievale. Un autentico paradiso tra natura e storia millenaria che dalla Matrice porta fino al versante che si affaccia sul golfo di Bonagia e monte Cofano con un panorama davvero mozzafiato sull’Agroericino e sul suo mare. Passando per l’antico bosco della vetta per arrivare alla zona del cimitero ebraico e del quartiere Spagnolo. In alcune parti i viali si presentano però sporchi ed in condizioni di abbandono.

Da anni sono aperti gli scavi a suo tempo fatti sulle mura, delimitati dalle transenne ma sicuramente non un bel vedere per i turisti, oltre che un fattore di pericolo considerato il dislivello. Un tempo il percorso era anche illuminato: ma l’impianto è andato completamente distrutto mentre i tavoli e le panchine per i pic nic sono ormai inutilizzabili. Insomma, nonostante la bellezza del posto il quadro che emerge non è dei migliori.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X