ACCORDO DI PROGRAMMA

Il porto turistico di Marsala diventa una realtà

di

MARSALA. Il "porto turistico" del progetto Myr è ormai una realtà. Superati tutti gli ostacoli che ne hanno ritardato il via, la prossima settimana, venerdì 15 aprile, presente il presidente della Regione, Rosario Crocetta, si procederà alla firma dell'Accordo di Programma che di fatto dà il via libera al "porto turistico" dell'ingegnere Massimo Ombra, destinato non solo a cambiare il volto del porto di Marsala, ma ad aprire un discorso di potenzialità che, negli anni,può cambiare il ruolo commerciale e diportistico, dello scalo marittimo marsalese.

La firma dell'Accordo di Programma è stata stabilita dal presidente Crocetta nel corso di un incontro avuto con il sindaco Alberto Di Girolamo a Palermo. "Ho accolto con piacere la disponibilità del Governatore a sottoscriverlo a Marsala - dice il sindaco Di Girolamo -. Si avvierà una nuova fase per la città, con prospettive di sviluppo che riguardano l'intero territorio comunale, sia sotto l'aspetto economico che produttivo".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X