COMUNE

Ex Cara di Salinagrande, via libera al recupero: c'è il bando

di

TRAPANI. Via libera al recupero dell'ex Cara di Salinagrande, vandalizzato dai vandali dopo la chiusura del centro. L’amministrazione comunale ha, infatti, pubblicato il bando per l’affidamento dell’ex Cara ed aperto ad associazioni di volontariato; associazioni riconosciute o non riconosciute che operano nel campo del sociale o nel settore sanitario; enti pubblici o soggetti pubblici; enti religiosi riconosciuti dallo Stato; soggetti privati.

Il bando, però, viene immediatamente bocciato da Domenico Ferrante, consigliere comunale del Psi, da sempre particolarmente attento alle sorti dell’ex Cara.

L’esponente socialista, infatti, boccia il bando perché “sugli importi previsti dall’amministrazione per l’affitto, si può arrivare fino ad un massimo del 70% di sconto per i lavori di manutenzione che dovranno essere effettuati nei locali per renderli agibili – afferma Ferrante -, quindi, i cittadini trapanesi dovranno pagare per l’inefficienza dell’amministrazione comunale”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X