PALLAVOLO

La Sigel sempre più «regina» della classifica

di

MARSALA. Finito il «sogno» della Coppa Italia, la Sigel Pallavolo Marsala si è rituffata nel campionato di B1 smaniosa di riscatto contro l’Evoluzione Ostia, dopo le due sfortunate prove nella final four in terra romagnola contro Lodi e San Giovanni in Marignano (quest’ultima l’avversaria che probabilmente dovrà affrontare nel primo turno dei play-off per la A2).

Pur opposta ad un avversario modesto (anche se capace quindici giorni prima di giocarsi, con parziali punto a punto, la precedente sfida di Roma col Casal de’ Pazzi), la squadra di Ciccio Campisi, come spesso succede nel volley, ha finito, suo malgrado per complicarsi da sola l’esistenza, arrivando col fiatone al finale di gara, chiuso «ai vantaggi» sul tre a zero dopo, però, essersi trovata sotto 16 a 23.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook