POLIZIA

Ultras di Marsala tentano di impedire l'arresto di un tifoso pregiudicato

MARSALA. Un gruppo di tifosi ultras della squadra di calcio del Marsala, militante in serie D, ha tentato di impedire alla polizia l'arresto di un pregiudicato di 30 anni, Giuseppe Licari, sottoposto a Daspo dal 2013 e notato dagli agenti del Commissariato sulla scalinata esterna di accesso alla curva nord dello stadio municipale "Lombardo Angotta".

E' accaduto domenica scorsa, al termine della gara di campionato tra il Marsala e il Roccella Jonica. Licari è stato arrestato con le accuse di oltraggio, resistenza, violenza, minaccia aggravata a pubblico ufficiale (minacce di morte e sputi contro gli agenti), nonché per "inosservanza delle prescrizioni di cui all'artcolo 8, comma 1 bis della legge 401/1989".

Dopo il rito direttissimo, per Giuseppe Licari il giudice ha disposto la misura cautelare dell'obbligo della presentazione giornaliera al commissariato di polizia di Marsala.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X