CIMITERO

Troppe salme in attesa di sepoltura, è emergenza a Trapani

di

TRAPANI. Il senatore Vincenzo Maurizio Santangelo ritorna al cimitero di Trapani e denuncia: «Non è cambiato niente dalla mia ultima visita ispettiva eseguita lo scorso mese di ottobre». Al camposanto la situazione ha ormai superato il livello di guardia con un centinaio di bare accatastate ovunque, anche sui ponteggi, in attesa di essere tumulate. Ieri mattina, nuovo sopralluogo del portavoce del Movimento Cinque Stelle.

«Purtroppo – rileva l’esponente grillino - la situazione è tragica e non credo sia dignitosa per tutte le famiglie dei defunti che da mesi si trovano a non poter dare una degna sepoltura ai loro cari, impossibilitati anche a portare un mazzo di fiori. Questo è inaccettabile, ma soprattutto è inaccettabile che il Comune malgrado l'avvio di procedure di estumulazione, si ritrova ancora oggi con zero disponibilità di posti, per svariati motivi, situazione sicuramente non addebitabile in modo esclusivo a questa Amministrazione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook