EGADI

Favignana, tonnara pronta: mancano le quote

di

FAVIGNANA. A un passo dalla riapertura dalla Tonnara di Favignana, l'evento si blocca "per un soffio": la mancata assegnazione da parte dell'Unione Europea delle "quote tonno", la quantità, cioè, degli esemplari catturabili. Tutto è pronto per la realizzazione del progetto "Rinascita della Tonnara di Favignana", che a detta del direttore dell'Area Marina Protetta "Isole Egadi", Stefano Donati" dovrebbe configurarsi come la tonnara più sostenibile d'Italia".

L'unico limite alla sua realizzazione è rappresentato dalla mancanza delle quote tonno, perseguite con richiesta più volte e invano, dal Sindaco delle Egadi e Presidente dell'Area Marina Protetta, Giuseppe Pagoto. Da parte di Wwf e Greenpeace c'è il via libera per le tonnare fisse, sistema che prevede l'attesa dei tonni e il loro selezionamento, poiché nelle reti restano solo alcuni esemplari adulti, mentre quelli di piccola taglia sfuggono.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook