COMUNE

Selinunte, a rischio fondi per depuratore. La replica: «Solo un ritardo»

di

SELINUNTE. Si blocca l'appalto sul nuovo depuratore di Castelvetrano. A lanciare l'ennesimo allarme sui finanziamenti pubblici l'ex consigliere comunale Ninni Vaccara.Sul nuovo depuratore di Castelvetrano e il relativo sistema fognario di Triscina ci sarebbero rischi di perdita delle somme previste. Le questioni relative a risorse comunitarie, continuano a destare feroci polemiche tra l'ex consigliere Vaccara e l'amministrazione Errante.

"Lo scorso anno avevo presentato una interrogazione all'amministrazione comunale ,-scrive Vaccara sul suo profilo social- preoccupato della possibile perdita dell'ennesimo finanziamento comunitario per quanto riguardava il sistema fognario di Castelvetrano .Adesso,mi accorgo che stiamo perdendo un nuovo finanziamento per 13.824.614 Euro disposti per il depuratore di via Errante Vecchia a Castelvetrano 596.820 Euro per depuratore di Selinunte".

Il sindaco Felice Errante, ancora una volta, respinge al mittente le accuse di possibili perdite di finanziamenti da parte del comune. «Ancora una volta -precisa il primo cittadino -si tende a non dare corrette informazioni. Il comune non ha perso nessun finanziamento. Se l'italia è un paese dove la burocrazia complica tutto ,un sindaco può fare poco».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X