IL PROGETTO

Marsala, centro disabili: si potenzia l’attività

di

MARSALA. Avviato il progetto del "Centro Informativo Disabili" (CID), promosso dal Comune d'intesa con l'Asp di Trapani, l'assessore alle Politiche Sociali Clara Ruggieri, cerca ora di potenziarlo per renderlo maggiormente operativo e meglio rispondente alle esigenze dei suoi ospiti. Con tale obiettivo è stata avviata la ricerca di partner per la gestione delle attività del Centro territoriale sulla disabilità.

Presentato nell'abito del "Pist Orizzonte Mediterraneo - Pisu Lilybeo", il progetto finanziato dalla Regione, offre sostegno e aiuto ai cittadini diversamente abili e alle loro famiglie, facilitando percorsi di scelta e di accesso a un qualsiasi tipo di servizio. Il Centro, in atto, mira a far conoscere i bisogni e la qualità della vita dei soggetti disabili per gli opportuni interventi. "Questi cittadini - dice l'assessore Ruggieri - corrono il grave rischio dell'isolamento e della marginalità, compromettendo il loro benessere e la qualità di vita".

Da qui l'invito di Clara Ruggieri, d'intesa con la giunta municipale, a quanti a vario titolo entrano in relazione con il mondo della disabilità, a presentare proposte per contribuire a migliorare il servizio. L'obiettivo è quello di fare diventare il Centro un luogo di aggregazione, dove fare confluire dati utili per un quadro chiaro dei bisogni della disabilità, ottimizzando i servizi e programmandone altri con valenza lavorativa, sociale ed educativa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook