IL CASO

Commercialisti di Trapani in crisi: bloccato il sito della Regione

di

TRAPANI. «Un avviso sul sito del Dipartimento lavoro della Regione rischia di paralizzare il mercato del lavoro». Lancia l’allarme Alberto Scuderi, presidente dell’Ordine dei Commercialisti del Distretto del Tribunale di marsala. Si riferisce a quanto si legge nel sito www.cosicilia.it che gestisce le comunicazioni obbligatorie in materia di lavoro: «A partire da lunedì 21 marzo 2016 h 9, il sistema Co.Sicilia verrà sospeso. Per qualsiasi informazione la invitiamo a rivolgersi al Dipartimento regionale del lavoro dell’impiego dei servizi e delle attività formative». «Il problema gestionale segnalato - osserva Scuderi - si ribalterà sul già precario mercato del lavoro e sul sistema di ricerca attiva per tutti i disoccupati, in più il rischio che incombe sulla sospensione del sistema delle comunicazioni obbligatorie su rapporto Co-Sicilia rischia di interrompere il flusso delle comunicazioni obbligatorie per assunzioni, variazioni, cessazioni, ecc.».

L’indice è puntato sul sistema informativo della Regione che, nonostante i proclami di ammodernamento, mostra evidenti segni di malfunzionamento. «Dal 25 settembre 2015, la norma prevede che siano considerati disoccupati i lavoratori privi di impiego che dichiarano, in forma telematica, al portale nazionale delle politiche del lavoro la propria disponibilità immediata allo svolgimento di attività lavorativa ed alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro concordate con il Centro per l’impiego - spiega Scuderi -, ragion per cui l’assenza del sistema, sospende questa possibilità. Occorre, pertanto - auspica -, che il Dipartimento Lavoro prenda immediati provvedimenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X