POLIZIA

Rapine e furti a Trapani, potenziati i controlli in città

di

TRAPANI. Anche Trapani ha innalzato il livello di sicurezza dopo gli attentati di Parigi. Posti di blocco antiterrorismo sono stati istituiti in città, dalla polizia. In particolare in via Isola Zavorra, nella zona del bacino di carenaggio, dove tutti i veicoli in transito sono stati dirottati sull’ arteria stradale, che costeggia il Palazzetto dello Sport, importante area di snodo.

Al tempo stesso la polizia per contrastare l’escalation di furti e rapine ai danni soprattutto delle attività commerciali ha anche predisposto mirati servizi di prevenzione attuati nell’ambito del Piano d’azione interprovinciale denominato «Modello Trinacria».  Servizi che sono stati svolti con il supporto degli equipaggi del Reparto prevenzione crimine di Palermo che hanno passato al setaccio le zone più a rischio del capoluogo. Nel corso dell’attività sono state identificate 242 persone, controllati 78 mezzi di cui due risultati rubati sono stati sequestrati e riconsegnati ai legittimi proprietari. Quindici, invece, le multe elevate per infrazioni al Codice della strada.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X