AMMINISTRATIVE

Primarie Pd nel Trapanese per scegliere il candidato

di

TRAPANI. «Dovrà cercarsi la massima condivisione possibile nell’ottica della costruzione di una coalizione che possa risultare coesa e competitiva, ma allo stesso tempo non si può e non si potrà subordinare a niente ad a nessuno il patrimonio culturale che è fondamento del Partito Democratico, e del centro sinistra in generale, il quale dovrà rappresentare quanto più possibile discontinuità, prima da questa fallimentare amministrazione, dal blocco di centrodestra che ha monopolizzato la città nell’ultimo ventennio».

È la direttrice di marcia emersa dalla conferenza programmatica del Pd, indetta in vista delle elezioni amministrative dell’anno prossimo. In questo quadro è stato deciso che le «Primarie» per la individuazione del candidato sindaco dovranno tenersi entro il mese di ottobre (le candidature dovranno essere presentate invece entro settembre) dopo che entro i prossimi 60 giorni sarà stata manifestata la condivisione delle regole.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook