IL CASO

Alcamo, con l’auto sui binari: salva una donna

di

ALCAMO. E' tuttora in fase di verifica, da parte degli inquirenti, il perché dello strano incidente, che risale a domenica sera ma che fino a ieri presentava aspetti poco chiari.

Protagonista una donna di 42 anni, calatafimese, che con la sua autovettura utilitaria Toyota è andata ad invadere i binari della ferrovia dopo avere attraversato un passaggio a livello nei pressi della stazione ferroviaria Alcamo Diramazione. L'auto, rimasta bloccata sulla sede ferroviaria, è stata urtata e trascinata per alcuni metri da un treno in transito. E la donna, rimasta all'interno della vettura, ha rischiato di morire investita dal convoglio. Come riferisce la Polizia del Commissariato di Alcamo, intervenuta a supporto della Polizia ferroviaria, la donna, D.F.V., era in stato di alterazione psicofisica. Non è chiaro se fosse in stato di ebbrezza, ma sicuramente, secondo la Polizia, stava male.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X