Calampiso riapre a Pasqua, spazio non solo alle multiproprietà

PALERMO. A partire dal 26 marzo, e poi per la stagione estiva, il residence Calampiso, a pochi chilometri da San Vito Lo Capo, apre ai turisti oltre che ai proprietari delle multiproprietà. Previsto un potenziamento della ristorazione e dei servizi, spiega la proprietà, per una vacanza destinata alle famiglie. Il progetto è stato presentato questa mattina a Palermo nel corso di un incontro con i giornalisti, primo vero investimento che la TMC ha fatto in Sicilia.

La Trade & Travel Management Consulting S.r.l. è la società fondata a Milano da Aldo Sorrentino e Alfio La Ferla che ha assunto la commercializzazione diretta di “Calampiso - San Vito Lo Capo Sea Country Resort” relativa a 257 appartamenti/camere, per circa 750 posti letto giornalieri. “Calampiso – spiega Sorrentino – è una realtà complessa e diversificata. Nasce come multiproprietà e dopo alterne vicende viene data in gestione a Bristol srl, che a sua volta decide di scindere la gestione commerciale fra multiproprietà che mantiene per sé e la gestione della ricettività alberghiera che affida a TMC”.

Il turismo leisure non è però l’unico settore su cui TMC punta. In cantiere c’è anche un progetto che riguarda il turismo d’affari, e in particolare la Federazione Russa. “Si tratta di un settore assolutamente specialistico - puntualizza La Ferla - in cui le competenze  turistiche e la conoscenza aziendale e di impresa del management si coniugano perfettamente per agevolare gli imprenditori italiani desiderosi di internazionalizzare i propri affari in Russia. Il nostro obiettivo è dunque guidare gli imprenditori italiani a fare scouting in Russia offendo assistenza a 360 gradi”.

 

Nel video l'intervista ad Alfio La Ferla.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X