CONVEGNO

Emergenza sanità, dibattito per fare il punto a Trapani

di
sanità, Trapani, Politica
Tonino D'Alì

TRAPANI. I deputati regionali di Forza Italia prenderanno le necessarie inziative per la realizzazione dell’elisoccorso a Trapani, i cui lavori vennero iniziati 15 anni addietro e poi sospesi, per l’istituzione di una commissione d’indagine per conoscere il patrimonio immobiliare di proprietà delle Asp. Sono questi alcuni dei punti salienti del convegno, organizzato ieri dalla segreteria del senatore Antonio D’Alì, al quale hanno preso parte anche i deputati regionali Bernadette Grasso (componente della commissione Sanità) e Sebastiano Bandiera oltre a medici, consiglieri comunali,rappresentanti dei medici, infermieri e sindacati.

Il senatore D’Alì, prima di chiedere ai due deputati regionali di adoperarsi per la soluzione di alcuni problemi, ha voluto sottolineare l’assurdità della mancanza di un elisoccorso a Trapani-Erice, per il quale sono trascorsi invano già 15 anni, evidenziando con forza anche la necessità, a suo avviso, di procedere alla realizzazione di un nuovo ospedale, considerato che quello attuale è ormai vecchio, in centro abitato e raggiungibile con difficoltà dai mezzi di emergenza.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook