SERVIZI

Belice, raccolta rifiuti: vi lavoreranno in 314

di

TRAPANI. È di 314 posti la nuova dotazione organica della Srr “Trapani Sud” che il Consiglio d’Amministrazione della neo società formato da Giuseppe Lombardino (sindaco di Santa Ninfa) e i sindaci di Petrosino (Gaspare Giacalone) e Campobello di Mazara (Giuseppe Castiglione), ha approvato ieri. Ora il documento passa al vaglio dell’Assessorato regionale all’energia per l’approvazione definitiva. Nel giro di poche settimane, ha assicurato l’assessore Vania Contrafatto durante l’ultimo incontro a Palermo con tutti i sindaci.

Dare l’ok alla dotazione organica rappresenta una pietra miliare verso il nuovo corso di gestione dei rifiuti negli undici paesi che hanno fatto parte dell’Ato Tp2. Tramonterà di fatto l’esperienza di “Belice Ambiente Spa”, la società che negli ultimi anni ha vissuto una gestione commissariale per la gestione ordinaria (affidata a Sonia Alfano) e una liquidatoria (affidata a Nicola Lisma), con una montagna di debiti e pignoramenti. La nuova dotazione organica è stata predisposta sui dati forniti dagli Aro, gli ambiti di raccolta ottimali approvati dai singoli consigli comunali e dalla Regione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X