IL CASO

Valderice, strisce blu sospese: è polemica

di

VALDERICE. Il servizio delle strisce blu a pagamento per il parcheggio delle auto a Valderice viene sospeso e montano le critiche piuttosto serrate da parte di 5 (su 20) consiglieri comunali valderici di opposizione.

Infatti,in base ad un documento firmato da Giuseppe Parrinello e Giuseppe Martinico dei «Popolari per Valderice», Francesco Stabile, Alessandro Pagoto e Silvana Urso del gruppo «Uniti per il Futuro», «il servizio è stato sospeso mentre ancora alcuni ignari cittadini fanno ancora il ticket per il parcheggio».

Secondo quanto scrivono i firmatari del documento, la società che lo scorso anno si è aggiudicata la gara d’appalto per l’effettuazione del servizio con l’immissione al lavoro di diversi ausiliari del traffico è intenzionata a chiedere la risoluzione del contratto in quanto le ipotesi- sempre secondo il documento- sulle quali si basava il numero di stalli e le previsioni di incasso sono state totalmente disattese. I 5 consiglieri sostengono in particolare che era stato preventivato inizialmente un incasso di 40 mila euro al mese, mentre invece nei primi sei mesi il gettito sarebbe stato di appena 5 mila euro. «insufficiente e largamente inferiore rispetto alle spese che la società doveva sostenere per assicurare il servizio».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X