STRUTTURE

Rete idrica a Trapani, via libera agli interventi per migliorare la distribuzione

di

TRAPANI. Via libera da parte dell’amministrazione comunale di Trapani ai lavori di esecuzione di nuove prese idriche e di dismissione di vecchi appresamenti nelle frazioni del capoluogo allo scopo di migliorare, seppur in parte, l’approvvigionamento idrico per gli abitanti delle zone interessate, mentre un ulteriore provvedimento è stato già adottato per la sostituzione di alcuni tratti della rete idrica in diverse frazioni, in attesa dell’espletamento dela gara d’appalto.

L’amministrazione Damiano, infatti, ha proceduto all’affidamento dei lavori alla ditta trapanese Barbera, dopo aver attivato un’indagine di mercato e invitando cinque ditte in possesso dei requisiti necessari per l’effettuazione dei lavori, procedura attivata «per prevenire possibili pericoli per l’igiene pubblica».

La spesa impegnata, ivi compresa la somma a disposizione dell’amministrazione comunale, ammonta a circa 20 mila euro. In ogni caso, la ditta alla quale sono stati affidati i lavori da eseguire dovrà tra l’altro procedere alla sostituzione dei raccordi idraulici, dei collari in ghisa o in polietilene e di rubinetti, di contatori ed altro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook