IL DATO

Marsala, cresce il numero dei donatori Avis

di

MARSALA. «Sopperiamo ai fabbisogni del Presidio ospedaliero nel salvare vite umane e il nostro quotidiano impegno è ripagato dalla generosità dei nostri donatori che continuano ad essere in tanti e che, con il loro gesto d'amore, ci aiutano nella sensibilizzazione dei cittadini». E' quanto ha affermato il presidente dell'Avis di Marsala, Isabella Galfano, al termine del Consiglio direttivo dell'Associazione dove è stata illustrata l'attività sociale e i dati riferiti al 2015.

E' stato questo l'anno di accreditamento regionale come Unità di raccolta fissa, grazie anche all'ottimo lavoro svolto da volontari, personale infermieristico e medici dell'Avis. A cominciare dal direttore sanitario Claudio Forti e dalla dottoressa Valeria Mangerini, collaborato dal giovane medico Enrico Alagna e dall'ormai ex responsabile del Distretto sanitario di Marsala, dottor Nunzio Ragona (anche lui postosi a disposizione dell'Avis di via Bruzzesi).

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook