SERIE D

Al Marsala gira storto, Aversa fa gara perfetta

di
Calcio, marsala, serie D, Trapani, Sport
Rosario Pergolizzi (2006/2007)

MARSALA. Aversa gioca la classica partita perfetta e "condanna" il Marsala ad un'altra sconfitta molto amara, messo sotto com'è stato, all'Angotta, con un clamoroso e inatteso 1 a 3. Per gli azzurri, che stavolta erano riusciti a portarsi per primi in vantaggio dopo due minuti scarsi di gioco, s'è trattato di un altro match praticamente "stregato" visto che, vuoi per un motivo vuoi per un altro, non riescono più a vincere in casa, continuando anche a sbagliare calci di rigore (ieri Riccobono ha fallito quello del possibile 2 a 3 che avrebbe potuto riaprire il match) ed ora intravedono lo spettro dei play-out, anche se hanno la partita col Gelbison da recuperare.

Una sfida dalla posta in palio molto alta quella tra Marsala e Aversa. I padroni di casa, in attesa di recuperare il match interno col Gelbison (non disputato per il forte vento), avevano necessità di tornare alla vittoria che sfugge loro, almeno in casa, da tre mesi tondi visto che l'ultimo successo risale al 6 dicembre contro il Lamezia; mentre per i campani l'imperativo era allungare la serie positiva per continuare ad inseguire i play-off.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook