Trapani, contro il Cagliari un pari "al veleno" - Le immagini

TRAPANI. Spettacolo e polemiche a Trapani, dove ieri la squadra di Cosmi ha pareggiato con l'ormai ex capolista Cagliari per 2 a 2. A fare notizia, però, è stata più la direzione del'arbitro Pasqua, davvero iper criticata dai padroni di casa, con l'allenatore granata Cosmi che a fine partita ha speso parole durissime nei confronti del fischietto. Il Trapani è partito con un ritmo incalzante e nel giro di tre minuti si trova già sul 2 a 0.

Il primo gol giunge  all’ 8’ ad opera di Pagliarulo che in area approfitta di una corta respinta e di forza batte in rete superando Storari. Nella ripresa la rimonta del Cagliari, con rigori non fischiati e gol dubbi. Un pareggio pirotecnico che farà di certo discutere per tanto tempo

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook