SERIE B

Trapani, sbarca il Cagliari: spettacolo al «Provinciale»

di
Il Trapani lancia la sfida alla capolista per dare un seguito all’impresa di Pescara. Confermato il 3-5-2 con Nizzetto in cabina di regia, attacco Petkovic-Citro

TRAPANI. Serse Cosmi ed il Trapani attendono a piè fermo la capolista Cagliari per la sfida che si terrà oggi alle 15 allo stadio Provinciale per la trentesima giornata del campionato di serie B . «Sono alla mia 42ª partita in granata - afferma il tecnico, sottolineando che, tra quelle della scorsa stagione e quelle dell'attuale cumulerà il numero complessivo di gare di un torneo di serie B - e mi piacerebbe concludere questo virtuale campionato con un risultato positivo. Considererei tale un pareggio solo se il Cagliari si dovesse dimostrare nettamente superiore a noi».

Il Trapani è alla ricerca della prima vittoria casalinga dell'anno e del secondo successo consecutivo dall'inizio del campionato. Il Cagliari, sulla carta, è l'avversario meno indicato per sfatare i tabù, pur se reduce da due sconfitte consecutive. Anche Serse Cosmi considera quella sarda come la migliore squadra del campionato, non a caso in testa alla classifica «con un proprio gioco, ma una squadra pragmatica e consapevole delle qualità individuali dei suoi giocatori».

Ma il tecnico granata non nasconde quali sono le difficoltà del suo collega sardo, Massimo Rastelli: «Si ha un bel dire che ha una corazzata, debbo fargli i complimenti perché guidarla non è certamente facile».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X