CARABINIERI

Campobello, arrestato mentre rubava arance

di

CAMPOBELLO DI MAZARA. Ruba 200 chilogrammi di arance e mandarini da un terreno privato. Il responsabile è il castelvetranese Filippo Pellicane di 45 anni, arrestato dai carabinieri della stazione di Campobello di Mazara, per furto aggravato.

L'uomo è stato identificato nel corso di un servizio di pattugliamento, effettuato dai militari, i quali avevano notato un’autovettura, carica di frutta, ferma all’interno di un terreno adibito alla coltivazione di alberi di arancio e mandarino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X