SERIE B

Trapani, il «Provinciale» è diventato un tabù

di

TRAPANI. Non solo è mancata la seconda vittoria consecutiva, impresa che al Trapani non è mai riuscita in questo campionato, ma, contro la Salernitana neanche è stato centrato il primo successo casalingo del 2016. Dall’inizio dell’anno, i granata, infatti, hanno vinto due gare, entrambe lontano dal Provinciale: 3-0 a Lanciano e 2-0 a Perugia.

In casa, e si è disputata la settima giornata del girone di ritorno, si sono registrati due pareggi, contro le ultime due in classifica, Como e Salernitana, ed una sconfitta, quella con il Latina, che ha rappresentato, peraltro, la più amara delle 8 rimonte che i granata hanno sinora subìto, perché in quella occasione sono passati dall’1-0 all’1-2. Sicché la vittoria al Provinciale manca dal 27 dicembre 2015, 1-0 sul Bari, arbitro lo stesso Federico La Penna che ha diretto il confronto con la Salernitana e, con il quale, per la cronaca, il Trapani, in questo campionato, non ha mai perso perché la precedente partita diretta dal fischietto romano, con il Lanciano, era finita 1-1 (anche in quel caso, i granata sono stati rimontati).

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X