VANDALISMO

Marsala, impianto distrutto: quartiere a secco

di

MARSALA. Vandalizzata la stazione di rilancio idrico che serve il quartiere popolare di Amabilina. Un grave atto vandalico è stato consumato la notte scorsa ai danni dell'impianto che eroga l'acqua potabile, proveniente dalla stazione di accumulo di Cardilla e destinata ad approvvigionare tutta l'area delle case popolari e dintorni.

Una vera e propria devastazione "studiata" dal momento che i vandali hanno rubato anche i cavi dell'impianto elettrico, tranciandoli dal quadro comando che è stato gravemente danneggiato e forse irrimediabilmente compromesso.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X