CONDOTTA IDRICA

Stop all’acqua inquinata, ripristinata la rete a Trapani

di
Lavori effettuati nella zona della via Virgilio, di via Ammiraglio Staiti ed in alcune strade attigue la via Fardella e nella zona di via Isola di zavorra

TRAPANI. Sono stati ultimati ieri mattina una serie di lavori che riguardano la rete idrica a Trapani e relativi all’eliminazione totale di diversi focolai di inquinamento in più punti della città che avevano messo in apprensione tanti utenti e che ha visto l’amministrazione comunale impegnata con i suoi tecnici e l’assessorato al Servizio Idrico integrato, diretto da Fanco Briale per diverse settimane.

In particolare, i lavori diretti dal responsabile della rete iodrica cittadina Giovanni De Filippi sono stati effettuati nella zona della via Virgilio, di via Ammiraglio Staiti ed in alcune strade attigue alla via Giovan Battista Fardella e nella zona di via Isola di zavorra. Per quanto concerne la prima zona è stato eliminato un focolaio di inquinamento da una condotta vecchia almeno 40 anni e che arriva sino alla dorsale.

Si è verificato infatti - secondo quanto viene fatto rilevare dagli stessi Uffici competenti - che nella stessa zona i servizi sottomarini (quali quelle delle acque nere e delle acque bianche) sono attigui alla rete idrica, fatto questo che ha provocato, in qualche circostanza,un miscuglio di acque pulite e sporche. E’ stata quindi sostituita la condotta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X