COMUNE

Mazara, il Pd ha il segretario e il «parlamentino»

di

MAZARA. Il Partito Democratico di Mazara ha un nuovo segretario, un direttivo e un "parlamentino" costituito da 30 componenti. Domenica scorsa, nell'Auditorium "Mario Caruso" (ex cinema Diana), ove si è svolto il congresso straordinario, è stata eletta segretario del PD di Mazara Teresa Diadema, attualmente consigliere comunale e vice presidente del Consiglio.

Si confrontavano due mozioni, quella della Diadema e l'altra dell'avvocato Riccardo Dado. Erano 427 gli aventi diritto al voto (notevole incremento rispetto agli iscritti del 2014), ma hanno votato in 278. Teresa Diadema ha ottenuto 212 voti pari al 76%, Riccardo Dado 63 voti pari al 24%, 3 le schede nulle. Alla luce dei risultati, la mozione Diadema conterà 23 componenti nel "parlamentino" del partito contro i 7 della mozione Dado.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook