#GDSNOICONVOI

Mazara, 41 ditte in lizza per i lavori al porto

di

MAZARA DEL VALLO. Sono 41 le imprese in lizza per i lavori di sistemazione dei fondali al porto di Mazara, a sette giorni dalla scadenza dei termini per la presentazione delle offerte. Un intervento molto atteso dalla flotta peschereccia della città, la principale dell’Isola.

Alcuni pescatori e armatori avevano anche segnalato al Giornale di Sicilia, per lo spazio #gdsnoiconvoi in Sicilia, che il porto-canale di Mazara non è più navigabile. Il dragaggio non viene effettuato da almeno 30 anni e, negli ultimi cinque, la situazione è precipitata, con conseguenti proteste di marittimi, armatori, cantieri navali e anche distributori di carburante per i pescherecci che si trovano sulle banchine. Lo scorso 22 gennaio sulla piattaforma informatica della Regione è stata pubblicata la gara: a 31 giorni di distanza, gli uffici comunicano che le imprese alle quali è stato inviato l’invito sono 41.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook