COMUNE

Trasferimento per cento impiegati, protesta dei sindacati a Trapani

di
Avviata la riorganizzazione dei «Servizi ed Uffici» in applicazione di una delibera della giunta guidata dal sindaco Damiano dello scorso mese di gennaio

TRAPANI. L’amministrazione comunale di Trapani procede alla riorganizzazione dei Servizi ed Uffici e procede di conseguenza al trasferimento di un centinaio di dipendenti da determinati settori ad altri.

E’ questo in estrema sintesi il contenuto di un provvedimento del segretario generale Raimondo Liotta in applicazione di una delibera della Giunta Damiano dello scorso mese di gennaio.

In particolare la determina del segretario dispone il trasferimento di 9 dipendenti dal 1° Settore: Affari generali ed Organizzazione, diretto ad interim da Rosalia Quatrosi, allo staff del sindaco; il trasferimento di 46 lavoratori dallo stesso settore al 4° settore:Pubblica Istruzione, Servizi alla Persona,servizi demografici,sport, turismo e spettacoli diretto da Francesco Guarano; 15 dipendenti invece vengono trasferiti dal 7° settore (tutela ambientale,verde pubblico, servizi cimiteriali) diretto da Rosalia Quatrosi al 5° settore (Polizia municipale, protezione civile, difesa degli animali, ATM, autoparco) diretto da Biagio De Lio;sono due invece i dipendenti che vengono trasferiti dal 3° settore (Urbanistica, Suap, servizio patrimonio,tutela del territorio) diretto da Vincenza Canale al 5° settore.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X