FORZE DELL'ORDINE

Trapani, colpo in tabaccheria: arrestato un giovane di 23 anni

di

TRAPANI. Assieme ad un complice mette a segno una rapina a Trapani, ma viene arrestato, poco dopo, da polizia e carabinieri che lo hanno bloccato durante la fase della spartizione del bottino.

In manette è finito Alessandro Sansone di 23 anni, già noto alle forze dell’ordine per le sue passate turbolenze. L’altro bandito, invece, è riuscito a scappare, ma gli investigatori sarebbero già sulle sue tracce. E’ accaduto lunedì sera, ma la notizia dell’arresto è stata resa nota soltanto ieri mattina.

Intorno alle 20, ossia all’orario di chiusura dell'esercizio commerciale, i due, armati di pistola e con il volto coperto da passamontagna, hanno fatto irruzione – secondo la ricostruzione eseguita da carabinieri e polizia - in una tabaccheria di via Del Legno, nella zona del cimitero comunale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X