COPPA ITALIA

Mazara, contro Sersale per volare in D

di

MAZARA. Mazara ricomincia a sognare. Nello scorso campionato con la partecipazione ai play off, i sogni si infransero contro Nardò, quest'anno, in Coppa Italia, gli ottavi di finali si giocano contro Sersale.

Chi andrà avanti fino alla finale, potrà accedere, di diritto, alle serie D. Per la città sarebbe un sogno che si realizza ma il cammino per arrivarci è lungo ed irto di ostacoli. Il primo degli ottavi di finale, si chiama Sersale che oggi, alle 14, 30, sarà ospite del "Nino Vaccara". La squadra calabrese non è l'ultima arrivata, la società è stata costituita nel 1975.

Attualmente è in testa alla classifica del campionato di Eccellenza calabro, girone A, con 46 punti. Sersale è una cittadina di 4800 abitanti a 740 metri sul livello del mare che segue con passione le vicende calcistiche e che ha costruito l'attuale campionato con giocatori esperti e giovani del circondario della provincia di Catanzaro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X