Marsala, dimesso l'anziano che si è dato fuoco di fronte al sindaco

di

MARSALA. E' stato dimesso dall'ospedale "Paolo Borsellino" dove era stato ricoverato il 60enne S.S., ex autista scuolabus che lunedì mattina si è dato fuoco nella Sala Giunta del Comune, dinanzi al sindaco Di Girolamo e ad una scolaresca in visita. Ieri S.S. è stato dimesso ed ha effettuato una visita al Centro Grandi Ustioni di Castelvetrano.

Anche da qui, dopo la visita, è stato dimesso ed ha potuto tornare a casa sua con viva soddisfazione di moglie e figli. Si è quindi risolto per il meglio il dramma di S.S. grazie al tempestivo intervento dell'autista del sindaco Antonio Cappitelli e del Capo Ufficio Stampa Nino Guercio che hanno limitato gli effetti delle fiamme.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X