VIGILI URBANI

Campobello, sequestrata una discarica abusiva

di

CAMPOBELLO DI MAZARA. Quasi tremila metri quadri di discarica abusiva è stata sequestrata dalla sezione di Polizia giudiziaria dei Vigili urbani di Campobello di Mazara, nella zona del campo sportivo, nel quartiere Sperone.

I sigilli sono stati messi a due ampie cave che erano state trasformate in discarica a cielo aperto con rifiuti di qualsiasi genere: elettrodomestici fuori uso, scarti della lavorazione del marmo, lastre di eternit, pezzi di carrozzeria, sfabbricidi provenienti da attività edilizia e poi un quantitativo non preciso di rifiuti speciali non pericolosi. Le due cave si trovano proprio a ridosso del centro abitato, adiacenti alla circonvallazione che unisce contrada Magaggiaro (a confine col territorio di Castelvetrano) e la via Selinunte.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X