CASTELVETRANO

Disabili, al via il progetto del distretto sanitario

di

CASTELVETRANO. Pronto a scattare, nell' ambito del distretto socio -sanitario n.
54 di Castelvetrano, l' importante progetto socio -assistenziale: "Ci sono anch' io", rivolto a soggetti in condizioni di disabilità grave che sono privi di idoneo supporto familiare.
Sono complessivamente diciotto i fruitori, così distribuiti: cinque per il comune di Castelvetrano, cinque per Campobello di Ma zara, due per Santa Ninfa, tre per Poggioreale, tre per Salaparuta.

In generale, il piano progettuale punta a favorire il diritto alla vita indipendente delle persone con disabilità attraverso progetti individuali, gestiti in forma diretta, di assistenza domiciliare ed extradomiciliare. Si mira a dare ai disabili la possibilità di rimanere al proprio domicilio evitando il ricorso a ricoveri in istituti.In particolare l' azione progettuale è fina lizzata a fornire ai soggetti disabili ed alle loro famiglie servizi di supporto e di tregua.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook