TRASPORTI

Tagli ai collegamenti, protesta a Marettimo

di

FAVIGNANA. Nuovi tagli della Regione a danno della popolazione residente e dei pendolari delle isole Egadi ed in particolare di Marettimo. I collegamenti ridimensionati ora sono quelli della Compagnia delle Isole (l'ex Siremar).

Ed il sindaco di Favignana, Giuseppe Pagoto, nel motivare perché la Regione dovrebbe compiere il classico "passo indietro", avanza una serie di proposte che, piuttosto, risolverebbero il problema di un efficace e razionale collegamento. "Chiediamo - è il suggerimento di Pagoto - la conferma delle corse delle 13,45 e delle 14,20 e di anticipare quella delle 15,45 alle 15,20 e di posticipare invece la corsa delle 16,40 alle 17”.

Il sindaco delle Egadi spiega, inoltre, che "la cadenza delle corse richieste dovrebbe essere la seguente: 13.45 - 14.20 - 15.20 - 17”. Un altro suggerimento fatto dal capo dell'amministrazione comunale egadina è di "prevedere questo nuovo assetto fino alla data del prossimo 31 marzo, così come da convenzione sottoscritta con il Ministero dei Trasporti".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X